Ustrasana – La posizione del cammello

Trikonasana

Si comincia seduti sui talloni, le ginocchia sono aperte quanto le anche e le dita dei piedi distese all’indietro, solleva da terra i glutei fino a portare le cosce in verticale. Mantieni i glutei contratti e spingi il pube in avanti, inspira e sollevandoti dal cuore entra in un piegamento all’indietro. Lentamente porta le dita della mano sinistra verso il tallone sinistro e le dita della mano destra verso il tallone destro. Usa la inspirazione per aprire la parte anteriore del corpo.

Benefici: tonifica i muscoli dello stomaco e del dorso, accresce la capacità polmonare, migliora la circolazione sanguigna, tonifica i muscoli della schiena. Lavora sul 2°, 3° e 4° chakra.

Precauzioni: Coloro che hanno problema cardiovascolari, lesioni spinali, ginocchia lesionate, pressione alta.